Nuove norme stradali – evviva Pisa

Finalmente il Governo vara nuove norme stradali, con effetto immediato, per aiutare a decongestionare le aree urbane più trafficate.

Mentre il pacchetto di legge è complesso ed invito a leggerlo per un migliore approfondimento, vorrei qui segnalare un punto saliente:

Un nuovo significato viene attribuito all’uso dei quattro lampeggianti gialli dell’automobile, prima relegato alle sole situazioni di panne ed emergenza. Genitori che vanno di fretta, purché siano stati accompagnati dai figli (rigorosamente, questi, non alla guida) possono attivare i quattro lampeggianti qualora la fretta li costringesse a lasciare l’auto in un’area di sosta privata senza pagare, oppure di traverso sulle strisce di attraversamento pedonale.

A Pisa, l’accettazione gioiosa di questa nuova norma è già visibilissima. Nella centrale via S. Francesco, in particolare, sembra Natale anche se ormai non lo è più. Viene il sospetto che le amministrazioni comunali abbiano spinto verso l’approvazione di questa legge per sgravare le bollette comunali dalle costose illuminazioni festive.

La Polizia e le forze dell’Ordine tutte, normalmente pigre e lente a recepire le nuove norme, anch’esse gioiosamente, in questo caso, si ritrovano aggiornate e pronte all’applicazione. Il vicino comando di Polizia, situato appunto in via S. Francesco, può giovarsi della nuova norma perché ora può mandare i propri agenti a sorseggiare il caffé mattutino (pomeridiano, serale) nel bar di fronte senza preoccupazione che uno di tali agenti venga fastidiosamente interrotto nella propria funzione ricreativa dalla necessità di multare o comunque intervenire a causa di quello che – prima di tale recente norma – poteva definirsi “traffico di merda”. Ora gli agenti lietamente osservano le nuove luci natalizie, senza intervenire.

Che schifo.

If you find this post of value, you may support my site by using these Amazon affiliate links for your shopping: Amazon UK and Amazon.com
Se questo articolo ti piace, sostieni il sito acquistando da Amazon tramite questo link: Amazon IT